Stamattina su facebook leggiamo un post molto profondo ed un commento scritto da Niccolò Perucchetti, proprietario dell’agriturismo olistico Sette sentieri, a cui abbiamo fatto un’intervista approfondita nei giorni scorsi: “Un grazie speciale va ad Erica Vendtti, che con la sua intervista di pochi giorni fa mi ha definito una “SPA dell’anima” e mi ha permesso di fissare in parole questo mio sentire“.

Siamo noi a ringraziare Niccolò Perrucchetti che ci ha aperto virtualmente le porte del suo agriturismo facendoci comprendere moltissime cose del suo progetto e del suo vissuto, di seguito riportiamo il post di riflessione che ha condiviso stamane. Dal canto mio trovo perfettamente calzante questa sua frase conclusiva: “ Io dico che chi E’ se stesso e cammina il suo sentiero FA tutto senza bisogno di FAR più NULLA, che molto mi ricorda la frase di Confucio, filosofo cinese, che diceva: “Scegli il lavoro che ami e non lavorerai neanche un giorno in tutta la tua vita”. Di seguito le sue parole che abbiamo pensato di sintetizzare con il titolo del prossimo paragrafo, buona lettura:

Agriturismo Sette sentieri: fare tante cose non vuol dire farle male tutte, dipende se le singole parti unite insieme formano un progetto unico, che dà vita al tutto

Così Niccolo: “Chi FA tante cose non ne FA bene nessuna…

Molti, quando sentono che sono proprietario di un agriturismo olistico 🏡, che sono master reiki 🙌, insegnante di meditazione 🧘, istruttore di kung fu e difesa personale 🥋, nonché sciamano 🪶 mi dicono proprio questa frase:

Chi FA tante cose non ne FA bene nessuna…

Il punto è uscire dalla dinamica del FARE ed entrare nella dinamica dell’ESSERE.

Quando lavoravo in fabbrica avevo la mia bella cassetta degli attrezzi.

Non mi importava se il cliente dovesse montare una tenda cappottina, cambiare il telo di una zanzariera o registrare i bracci di una barra quadra… andavo e facevo il mio lavoro perché ERO operaio formato in quel campo, il nodo comune era la pura e semplice meccanica, il resto erano dettagli.

Ad oggi la mia cassetta degli attrezzi contiene l’agriturismo 🏡, il reiki 🙌, la meditazione 🧘, le arti marziali 🥋 e lo sciamanesimo 🪶

E non importa se chi mi cerca vuole elaborare un lutto, ha problemi di gestione della rabbia, ha la fobia del nuotare, vive nel multitasking, ha problemi sessuali o qualsiasi altra cosa.

Perché ciò che faccio (e amo farlo perché è ciò che sono) è relazionarmi con le persone e aiutarle a relazionarsi col loro inconscio.

Identificare i blocchi inconsci e sbloccarli, creare insieme una nuova visione e trasmettere strumenti per raggiungerla. E’ tutto qua.

Personalmente ad oggi diffido molto di chi conosce una sola cosa e la vende come panacea di tutti i mali.

Perché solo nella relazione 1:1 io posso capire chi ho davanti e capire SE ho gli strumenti per aiutare e COME farlo.

Altrimenti sono solo in possesso di un percorso che cerco di piazzare qui e là a chiunque.

Chi FA tante cose non ne FA bene nessuna…

Io dico che chi E’ se stesso e cammina per il suo sentiero FA tutto senza bisogno di FAR più NULLA.

Vi abbraccio 🙏 “

Voi come la vedete? Fatecelo sapere, se vi va, nella sezione commenti del sito

Di Erica Venditti

Erica Venditti, Classe 1981, giornalista pubblicista dal 2015. Ho conseguito in aprile 2012 il titolo di Dottore di Ricerca in Ricerca Sociale Comparata presso l’Università degli studi di Torino. Sono cofondatrice del sito internet www.pensionipertutti.it sul quale mi occupo quotidianamente di previdenza.