Si é tenuto ieri, come si evince dal comunicato diramato dalle segreterie provinciali di Lecce (SLC-CGIL, UILPOSTE, Confsal-Com, Failp-Cisal, UGL-Com) l’incontro programmato regionale per le vertenze aperte su Lecce per il mancato rispetto degli accordi sottoscritti sia sul settore recapito che dell’accentramento delle lavorazioni interne nei nodi rete della provincia di Tricase e Lecce , nonché degli arretramenti di tutti i CD del territorio.

A tal riguardo l’unica OO.SS firmataria, CISL, ha richiamato al senso di responsabilità anche nei confronti dei lavoratori affinché non si vadano ad inasprire ancor più le posizioni con Poste Italiane e si cerchi una soluzione per risolvere tali criticità.

Noi, sostiene Giuseppe Silvio L’Abbate, Segretario regionale della Failp-Cisal Puglia, proprio in virtù di tale responsabilità nei confronti dei lavoratori che rappresentiamo, non avendo ottenuto ad oggi alcuna risposta in merito alle criticità segnalate lo scorso 28 febbraio relativamente a questa fase di riorganizzazione di Poste Italiane da parte dell’azienda stessa, abbiamo insieme alle altre quattro segreterie provinciali ritenuto opportuno non firmare nessun accordo di conciliazione, riservandoci di ricercare tutte le ulteriori forme di mobilitazione territoriale a difesa dei lavoratori.

Dal canto nostro resta, questo vogliamo sottolinearlo, massima apertura nei confronti dell’azienda al fine di mettere in campo dei correttivi che possano portare all’efficace attuazione di questa riorganizzazione. La FAILP Cisal é favorevole ad implementazioni e migliorie che puntino al benessere dell’azienda e al suo sviluppo, ma questo non può prescindere in alcun modo dalle tutele nei confronti dei lavoratori che in essa operano, lavoratori che non possono essere solo considerati mero ‘ingranaggio’ del sistema, ma sono persone e come tali vanno considerate parte ‘attiva’ del processo.

Di seguito il comunicato girato agli organi di stampa redatto dal Dott. Giuseppe Silvio l’Abbate, Segretario Regionale FAILP Cisal Puglia in cui si sintetizzano le posizioni che si perseguiranno al fine di raggiungere gli obiettivi sopra elencati.

A cura di Erica Venditti

Ufficio Stampa FAILP Cisal Puglia

Di Erica Venditti

Erica Venditti, Classe 1981, giornalista pubblicista dal 2015. Ho conseguito in aprile 2012 il titolo di Dottore di Ricerca in Ricerca Sociale Comparata presso l’Università degli studi di Torino. Sono cofondatrice del sito internet www.pensionipertutti.it sul quale mi occupo quotidianamente di previdenza.