Guardami di M.B.Writer

Guardami,

nei riflessi dell’alba,

quando non vedrai le stelle,

rubate da una notte infame.

Respirami,

in un vento nuovo

quando mancherà il profumo

di gioia in un’emozione.

Toccami,

in un sole artificiale

se le scure nuvole

copriranno i tuoi occhi.

Seguimi,

in un canto puerile

sulle note delle onde del mare

quando la tempesta ti farà cadere.

Sfiorami,

come radici intrecciate,

d’alberi fra loro sconosciuti

in un letto di foglie ed aromi.

Pensami,

quando il tuo sguardo

urlerà di rabbia

fra le mura di una casa.

Coglimi,

nelle carezze del silenzio,

quando il caos distrarrà

la tua armonia.

Sognami,

con la testa ed il cuore

quando lacrimerai

di sangue e disfatta.

Amami,

di volgare carne e passione,

quando il triste presente

ti terrà ferma al passato.

Risvegliami.

Risvegliami,

quando tornerà il nostro

tempo,

quando tornerai ad essere tu.

Quando torneremo ad essere io e te,

due parole per un solo cuore.

#MBwriter

Reply